Scuola Secondaria Primo Grado

Scuola Secondaria Primo Grado

 

La scuola è il nostro passaporto per il futuro,

poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo.

Malcom X

 

La Scuola Secondaria di Primo Grado accoglie gli studenti nel periodo di passaggio dalla fanciullezza all’adolescenza; prosegue e sviluppa il cammino avviato nella Scuola Primaria. In particolare, la nostra Scuola Secondaria di Primo Grado “Maria Ausiliatrice” accompagna i ragazzi in questa delicata fase della crescita rispondendo, mediante il carisma salesiano, ai bisogni dei preadolescenti di oggi. L’offerta formativa della Scuola guarda al singolo alunno come persona nella sua unicità e globalità, comprensiva di interessi diversificati, potenzialità e criticità, inserita in un ambiente familiare attento alla crescita armonica della persona. L’obiettivo che la scuola persegue è la formazione integrale della persona, sia attraverso un percorso aperto al confronto con la realtà del nostro tempo sia mediante la trasmissione di saperi integrati, che stimolano l’alunno a costruire se stesso mettendosi in gioco e dando spazio alla collaborazione fra i pari e con gli insegnanti.

Il cammino educativo, scandito ed arricchito dalla proposta pastorale annuale, accompagna gli alunni verso una sempre maggiore consapevolezza di sé, per imparare ad accogliere i naturali cambiamenti e riconoscersi in quelle attitudini ed interessi che li caratterizzano, vivendo la relazione con l’altro come valore in sé. Sono pertanto fondamentali la comprensione e la condivisione delle regole collettive e l’assunzione di comportamenti utili per un lavoro scolastico produttivo e gratificante e per una cittadinanza propositiva e responsabile.

Gli obiettivi di apprendimento, declinati nell’ambito di ogni disciplina curricolare, comprendono anche l’acquisizione di un metodo di studio efficace e produttivo, affinché ciascuno possa consolidare ed implementare le abilità di base, sviluppando competenze di osservazione, di descrizione, di analisi e di comunicazione con linguaggi diversi.

La progettazione didattica curricolare segue le linee ministeriali ed è annualmente integrata da percorsi interdisciplinari che coinvolgono le diverse discipline attorno ad un nucleo tematico comune o da progetti che arricchiscono la proposta formativa e che sono riproposti annualmente o nuovamente ideati. La finalità di questa metodologia formativa è di educare gli alunni ad ampliare il proprio orizzonte culturale e a sperimentare forme di apprendimento diverse, anche mediante compiti di realtà che il contesto può offrire.

DISCIPLINE

  • RELIGIONE
  • ITALIANO
  • INGLESE – prevede anche un’ora settimanale con l’insegnante madrelingua in sottogruppi
  • SPAGNOLO
  • STORIA
  • GEOGRAFIA
  • MATEMATICA
  • SCIENZE
  • TECNOLOGIA e INFORMATICA
  • MUSICA
  • ARTE IMMAGINE
  • EDUCAZIONE CIVICA
  • EDUCAZIONE FISICA

 

PROPOSTE FACOLTATIVE POMERIDIANE

  • Doposcuola – studio assistito dalle 14.30 alle 16.45
  • Post scuola dalle 16.45 alle 17.30
  • Laboratori pomeridiani extracurricolari (Latino, Informatica per patentino ECDL, Inglese con esami di certificazione Cambridge, Spagnolo con esami di certificazione DELE)

 

Archivi